Cascina Carrà

Langhe, Monforte d’ALba, Cuneo

Cascina Carrà, condotta a livello familiare da Italo e Marisa Anselma, nasce nel 1986 in Monforte d’Alba, paese delle Langhe rinomato per i suoi nobili vini. Un angolo di paradiso dove la natura ha mantenuto il suo giusto equilibrio a vantaggio soprattutto dei vigneti. Ne coltivano 14 ettari (vigneti in forte pendenza, alcuni superiori al 40%) e producono vini caratteristici delle Langhe: Nebbiolo, Dolcetto, Barbera, Chardonnay e Langhe Rosso.
“Sebbene non conduciamo viticoltura biodinamica ne abbiamo però appreso, condividendole, alcune caratteristiche che abbiamo voluto applicare nelle vigne. È nostra ferma convinzione che rispettando la terra, puntualmente essa ci ricambi “sdebitandosi” con la qualità. Trasformiamo i nostri vini unendo innovazione e tradizione. Usiamo per l’affinamento sia botti grandi in rovere di Slavonia che piccole, le Barrique, i tonneaux e le botti in acciaio. Il nostro nome deriva dalla via che sfocia nel cortile la cui terminazione fa riferimento a una botte ovale da 600 litri, la “Carrà” – che veniva montata su un carro speciale a traino animale e percorreva la carrabile per il trasporto del vino sino alla strada di transito”.